Mostra: 21 - 30 of 59 RISULTATI
Parlami in silenzio Modì

Modigliani al villaggio Montmartre, tra artisti e saltimbanchi

Nel 1906 Amedeo Modigliani giunge a Montmartre. Il pittoresco quartiere di Parigi, dove oggi approdano migliaia di visitatori e turisti, in quegli anni è per molti aspetti un villaggio, in quanto non è interessato dai rinnovamenti che nello stesso periodo opera l’urbanista Haussmann. Gli edifici versano in uno stato di …

Parlami in silenzio Modì

Amedeo Modigliani sulle Dolomiti, alla ricerca del fuoco sacro

Prima di trasferirsi a Parigi Amedeo Modigliani vive in Italia, soggiornando in diverse città, tra Livorno, Firenze e Venezia. Nel 1904 si trova a Venezia, ma la sua salute è sempre molto fragile e subisce l’umidità del clima veneziano. Decide di andare a trascorrere qualche giorno in montagna, a Misurina …

Parlami in silenzio Modì

Paulette Jourdain e Modigliani: da cameriera a gallerista

Nel 1919 Amedeo Modigliani è già molto malato. Il suo gallerista è Léopold Zborowski. Nonostante la sofferenza continua a lavorare, e dopo avere dipinto tutta la famiglia Zborowski si concentra sulla nuova arrivata: Paulette Jourdain. La ragazza è molto giovane, ha 14 anni, ed è stata assunta come domestica presso …

Parlami in silenzio Modì

Zborowski e Modigliani: la certezza del successo

Nel 1917 avviene un incontro decisivo per il percorso di affermazione di Amedeo Modigliani. Léopold Zborowski diventa il suo nuovo mercante. I due saranno presto amici e Modigliani lo chiamerà spesso col diminutivo di Zbo. Zborowski è un giovane poeta polacco, giunto a Parigi nel 1910 per studiare presso l’Ecole …

Parlami in silenzio Modì

Centouno anni dalla morte di Amedeo Modigliani: 24 gennaio 2021

Sono ancora lì, racchiuso nelle tele, a rispecchiarmi negli occhi vitrei dei soggetti, a sorridere nei loro visi, fremente di passione. Rivivo incessantemente nelle menti di tutti voi, nelle lacrime che inumidiscono gli occhi. Nell’emozione del presente. Respiro del vostro alito. Gioisco nella vostra anima. Cercatemi, sono nella parte più …

Parlami in silenzio Modì

Jeanne Hébuterne: la noce di cocco di Modigliani

Amedeo Modigliani è un uomo estremamente passionale. Si innamora con entusiasmo della donna amata e, nel 1917, conosce la piccola Jeanne, studentessa all’Académie Colarossi, soprannominata noix de coco, noce di cocco, per via della carnagione chiara e dei folti capelli scuri che porta annodati in spesse trecce. È una figura …