“Lo specchio delle stelle” di Giovanna Strano

Il sublime respiro della vita: un immediato percorso senza gravità in cui si intersecano orizzontalità materiali e verticalità spirituali.

Ci si ritrova in un contesto illuminato dove prende consapevolezza il nostro “occhio interiore”, stimolato con sensibile coscienza e gradualità all’interno della “Storia”, finemente cesellato in un background raffinato ed intimo della Sicilia del 1300.

La poesia coinvolgente della narrazione sottolinea la forte sensazione di ritrovarsi in un vortice di continue domande e risposte ricercate, una duplice polarità dinamica. Il ritmo pulsante dell’amore, gli ologrammi recitativi dell’esistenza, il naturale divenire, un flusso che dà vita ad un pattern di percezioni in cui le dimensioni del “tempo” si ribaltano su se stesse in un continuo “sovrapporsi”.

L’amore dimostra che il tempo non esiste. L’attitudine dell’intelletto di stabilire le fondamenta evolutive, la determinazione primaria di privilegiare la “salute eterna”. Ritrovarsi e perdersi lungo il confine sottile e silenzioso tra cielo e terra, crocevia dell’infinito, in cui gli estremi convivono. Il volontario abbandono ad un naufragio sulle “stelle” senza un punto di ritorno: l’immortalità.

Non sei osservatore… non sei lettore… non sei ospite… sei parte integrante di una tenace visione, forse illusione. Ma sicuramente sarai… vento senza tempo.

ACQUISTA DALLO STORE SENZA SPESE AGGIUNTIVE

Informazioni sull'autore

Dirigente Scolastico e scrittrice, attualmente dirige un istituto di istruzione secondaria superiore a elevata complessità organizzativa, con indirizzi artistici, tecnici e professionali. Svolge funzioni ispettive nelle scuole statali e paritarie, è impegnata da molti anni nella formazione di figure apicali e dirigenziali della scuola, collabora con riviste specializzate del mondo educativo.
Per Edizioni Simone e Strige Edizioni ha pubblicato manuali di preparazione dei dirigenti scolastici e dei docenti, con largo consenso in ambito scolastico.
Per Euroedizioni ha pubblicato testi per la formazione dei dirigenti scolastici e collabora con i periodici “Dirigere la scuola” “Amministrare la scuola” “Fare l’insegnante”.
Scrive in riviste di attualità, come il mensile “Bella Magazine”, “Così” e altre testate giornalistiche, con contributi inerenti all’ambito educativo, formativo e artistico.
Appassionata di arti figurative è curatrice scientifica della Mostra “Van Gogh Multimedia Experience” nelle edizioni di Monreale, Venezia, Torino e Parma, Capitale Italiana della Cultura 2020-2021.
Nell’ambito delle scrittura creativa è autrice di numerose opere letterarie di vario genere che hanno riscosso consensi e riconoscimenti. Ha pubblicato i romanzi “Vincent in Love – il lavoro dell’anima” edito da Cairo, “La Diva Simonetta – la sans par” AIEP Editore, il romanzo Fantasy “Il bianco gelsomino – non esistono amori impossibili” Delos Digital, “Parlami in silenzio Modì” AIEP Editore. Nel 2021 ha pubblicato del romanzo storico “Lo specchio delle stelle” Nuova Ipsa Editore, il romanzo “Il diavolo sulla quarta corda – Nicolò Paganini e il suo Cannone” Soncini Editore, il romanzo "I fantasmi di Dioniso - Mario Tommaso Gargallo e il sogno del Teatro Classico a Siracusa" Morellini Editore.

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento